Cerca

Documenti necessari per ristrutturare casa



Prima o poi arriva per tutti il momento in cui la nostra casa richiede una piccola o grande ristrutturazione. Per questa ragione è utile conoscere tutti i titoli edilizi necessari per procedere ai lavori.

Innanzitutto la CILA, Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata, è richiesta solo per le opere che ricadono nella manutenzione straordinaria leggera, ossia tutti quegli interventi che non interessano le parti strutturali dell’edificio e che hanno lo scopo di conservare l’immobile e assicurarne la funzionalità. Questa pratica può essere presentata solo da un tecnico abilitato (architetto, ingegnere o geometra) e, una volta depositata, si può procedere con i lavori.

La SCIA, Segnalazione Certificata di Inizio Attività, deve essere presentata da un professionista abilitato allo Sportello unico del Comune per opere di manutenzione straordinaria, di restauro e risanamento conservativo sulle parti strutturali della casa. Non appena depositata, i lavori possono iniziare il giorno stesso, tuttavia l’Amministrazione comunale ha 30 giorni di tempo per bloccarli. Se alla scadenza dei 30 giorni non si sono ricevute comunicazioni da parte dell’amministrazione, vorrà dire che il titolo diventa valido automaticamente per silenzio-assenso.

Solitamente la Scia viene richiesta per interventi di manutenzione straordinaria che riguardano le parti strutturali dell’edificio, oltre che per operazioni di restauro e risanamento conservativo, ecc…

Un altro documento è il Permesso di Costruire, che deve essere richiesto se gli interventi sono così consistenti da comportare modifiche alla volumetria della casa o un mutamento del suo aspetto.

Esistono delle ipotesi in cui sarà necessaria la Scia piuttosto che il Permesso di Costruire, ad esempio:

  • Interventi di ristrutturazione edilizia “pesante”;

  • Interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica qualora siano disciplinati da piani attuativi comunque denominati, ivi compresi gli accordi negoziali aventi valore di piano attuativo, che contengano precise disposizioni plano-volumetriche, tipologiche, formali e costruttive;

  • Interventi di nuova costruzione qualora siano in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volumetriche.

Tutti i titoli edilizi possono essere richiesti presso lo sportello unico per l’Edilizia del Comune in cui si trova l’immobile.

  INFO 

Tel   02 349 42 02

Email   f.decaprio@santateclaproject.com

  CONTATTACI 

Via Emanuele Filiberto, 14

20149 Milano