INFO 

Tel   02 349 42 02

Email   f.decaprio@santateclaproject.com

  CONTATTACI 

Via Emanuele Filiberto, 14

20149 Milano

Cerca

Nuovo progetto di Renzo Piano per il ponte di Genova.

Qualche giorno fa è stato presentato il nuovo progetto per la ricostruzione del ponte dopo la catastrofe.

“Siamo appena all’inizio, ma sono certo che questo sarà un momento di grande energia e di riscatto per la città.” Con questa frase Renzo Piano ha presentato il nuovo progetto del ponte sulla A10.

Renzo Piano, famoso architetto italiano conosciuto in tutto il mondo anche per la progettazione di edifici come lo Shard di Londra, il Centre Pompidou di Parigi con Richard Rogers e il quartier generale del New York Times, ha deciso di donare il progetto del nuovo ponte di Genova, dopo la catastrofe avvenuta qualche settimana fa, anche per il suo legame forte con la città natale.

L'architetto era già impegnato nella riprogettazione di un tratto di 2 km del lungomare della città ligure e si è offerto sin da subito di poter riprogettare il ponte crollato a Genova, con grande entusiasmo da parte delle autorità. Piano preso dal forte interesse ha già presentato alcune idee al governatore della Liguria e al sindaco della città.

Il commento dell’architetto, dopo l’incontro, ha regalato maggior rilievo morale allo sviluppo del progetto il cui scopo è quello di fare un nuovo ponte, un simbolo delle qualità dei genovesi, un ponte bello e sicuro che darebbe "rinascita e redenzione".

I progetti che sono stati presentati, secondo alcune indiscrezioni, mostrano che la strada è appoggiata su pilastri che assumono la forma di una prua di una nave e che tutti i 43 pali rappresentano le vittime della catastrofe, illuminando il ponte di notte. Una vera e propria opera corale ricordando tutte le persone che hanno perso la vita.